Astigmatismo

Occhio astigmatico


Si tratta di una distorsione dovuta ad una non perfetta sfericità della superficie della cornea o del cristallino, nei quali un meridiano è più curvo di quello opposto (ortogonale); ad esempio la cornea potrebbe essere più curva verticalmente (90°) rispetto al meridiano orizzontale (180°). Spesso la presenza di questa ametropia causa una visione imperfetta con aloni intorno agli oggetti; se la quantità di astigmatismo è elevata compromette la visione nitida sia da lontano che da vicino. L’astigmatismo può essere presente dalla nascita o svilupparsi durante
l’adolescenza e può aumentare , diminuire o rimanere invariato nel corso della vita.
Si corregge con lenti cilindriche dette anche toriche.


OCCHIO EMMETROPE   -   MIOPIA   -  IPERMETROPIA   -   ASTIGMATISMO   -  PRESBIOPIA - COME LEGGERE LA PRESCRIZIONE